La sicurezza incontra la competenza

Sistema di test per strumenti chirurgici

Al completamento della produzione di strumenti chirurgici, è necessario esaminare la continuità elettrica e l’integrità della pellicola di plastica. Per gli strumenti multipolari è opportuno controllare anche l’isolamento tra i due elettrodi.

Industria: Tecnologia medica

Compito

Per ottenere un test riproducibile con una breve durata di test, la stazione di prova manuale del cliente deve essere sostituita da un sistema di test automatizzato. È necessario considerare l’elevato numero di versioni da esaminare. Al momento del contatto bisogna osservare che il DUT funziona in modo molto preciso. Pertanto il contatto deve avvenire in maniera automatica senza danneggiare il DUT. Tuttavia è necessario stabilire un contatto sicuro con bassa resistenza di transizione.

Soluzione

In base ai documenti di accompagnamento, il programma di test corretto viene selezionato mediante scansione di un codice a barre in modo che anche il test effettivo possa essere effettuato da personale semi-qualificato. La continuità elettrica viene verificata con un massimo di due test di continuità per strumento. L’isolamento tra gli elettrodi e l’integrità della pellicola di plastica vengono verificati mediante l’applicazione di alta tensione. Per verificare la pellicola il DUT viene inserito interamente in un tubo metallico sottile. Questo tubo metallico funge quindi da potenziale per il test di alta tensione.
È possibile coprire l’elevato numero di versioni usando diversi adattatori di test, regolabili in lunghezza. Il contatto è parzialmente stabilito mediante dei pin di contatto a molla e pin pneumatici in caso di ipersensibilità del DUT; questi pin sono usati anche per fissare il DUT.

Il software del sistema di test per PC consente l’archiviazione di un numero arbitrario di programmi di test in modo che tutta la portata necessaria di test e i dati di prova possono essere specificati per ogni DUT. Tuttavia anche per i prodotti con DUT montato analogamente è possibile usare lo stesso programma di test, che viene poi assegnato al rispettivo DUT nella lista dei prodotti. I risultati dei test vengono salvati automaticamente in formato XML o Access in un posto qualsiasi in rete.

Nell’adattatore di prova possono essere inseriti fino a dieci DUT in una sola volta. Questi vengono testati in parallelo nel test di alta tensione. Se si verifica un errore, il test viene ripetuto su ogni singolo DUT al fine di rilevare quello difettoso. Successivamente il personale addetto al test ha il compito di rimuovere gli strumenti difettosi che sono automaticamente controllati in un’ulteriore fase. Effettuando una misura a 4 terminali, il contatto corretto del DUT viene monitorato nel test di alta tensione.

Una barriera fotoelettrica è stata usata per proteggere l’utente. Per questo è possibile abbreviare ulteriormente il tempo di ciclo poiché non è necessario aprire alcuna porta di sicurezza. Nella selezione dei DUT difettosi l’utente deve intervenire diverse volte per rimuovere il DUT corrispondente in caso di guasto, motivo per cui la porta di sicurezza deve essere aperta ripetutamente.

Un test fittizio separato serve a controllare la funzionalità del sistema di test in modo totalmente automatico. Durante l’avvio giornaliero del sistema di test, il personale addetto al test è tenuto a collegare questo elemento fittizio e di avviare il programma corrispondente. Il sistema di test non consente ulteriori test senza aver superato il test fittizio.

    • Soluzione chiavi in mano compresi supporto DUT, adattamento e configurazione della postazione di lavoro.
    • Operazione semplice e intuitiva per personale semi-qualificato
    • Il DUT deve essere connesso solo una volta e poi l’intero processo di test avviene automaticamente
    • In modalità di rete tutti i dati dei test sono salvati automaticamente nella postazione / banca dati specifica
    • Lunga durata di servizio e design intuitivo
    • Brevi tempi di ciclo mediante una configurazione efficiente della postazione di lavoro con barriera fotoelettrica
    • Tutti i valori e le impostazioni possono essere effettuati mediante software
    • Test fittizio automatico
    • Sicurezza della postazione di lavoro conforme alla norma EN 50191
    • Selezione automatica del programma di test
    • Riconversione semplice e rapida per diverse versioni
    • Breve durata di test mediante test parallelo di massimo dieci DUT e impiego di una barriera fotoelettrica per proteggere la zona
    • Sicurezza di processo del 100% mediante tecnologia a 4 terminali nel test di alta tensione
    • Test di alta tensione 5,5 kV AC / 6,0 kV DC / 100 mA (non limitato alla corrente di sicurezza) con tecnologia a 4 terminali
    • Test di continuità 5 V
    Stampa pagina

    Prodotti su misura

    Sistemi di test personalizzati in base alle esigenze personali.

    Saremo lieti di offrirti la nostra consulenza

    Vai al modulo di contatto

    Contatti

    Ti serve aiuto? Saremo lieti di offrirti la nostra consulenza!

    Sono interessato a: