La sicurezza incontra la competenza

Sistema di test dello statore S 1800

Gli statori dei motori elettrici devono essere sottoposti ad un test intensivo durante la produzione. Solo allora lo statore con il rotore viene assemblato con un motore elettrico.

Industria: Motori elettrici

Compito

Ogni giorno in tutto il mondo vengono prodotte enormi quantità di unità elettriche. Qui il motore trifase prevale in tutte le classi di potenza. Con l’aiuto dell’elettronica moderna è possibile alimentare e controllare le unità. Per via dell’elettronica di potenza i requisiti della tecnologia impiegata per effettuare i test sono aumentati in modo significativo. L’elettronica digitale non produce un’onda sinusoidale completa e perciò grava ulteriormente sull’isolamento. Oltre alla consueta misurazione dell’alta tensione / test di isolamento, sono necessari anche un test di sovratensione e un rilevamento delle scariche parziali (PD).

I sistemi di misurazione complessi per i motori elettrici, gli statori e i rotori devono avere un PC standard dotati di software standard con tecnologia WINDOWS. Altri concetti non corrispondono allo stato della tecnica e non possono essere integrati alle linee di produzione moderne. Anche per i vari metodi di misura / test devono essere impiegati componenti standard. Per i sistemi integrati la fornitura di pezzi di ricambio è difficile e una calibratura spesso impossibile. Dato il funzionamento ad alte tensioni e con cavi compatibili con le correnti, si richiede l’uso di connettori femmina e di relè. I relè reed non sono adatti per via della loro struttura tecnica e presentano un alto rischio per la sicurezza (si bloccano in caso di sovraccarico da correnti). Poiché la struttura della postazione di lavoro è sempre personalizzata, l’interfaccia della tensione di prova con il sistema di prova deve essere realizzata con connettori ad alta tensione / alta corrente. A questo punto ci sono diverse opzioni ed è ancora possibile convertire il sistema di prova da un assemblaggio manuale ad un funzionamento totalmente automatico.

Soluzione

Il sistema di test dello statore S 1800 consiste in plug-in standard di prova per i vari compiti di verifica e di misura. Il PC standard è collegato ai singoli componenti solo mediante un’interfaccia LAN. In questo modo una sostituzione della tecnologia PC effimera è possibile in qualsiasi momento e a prezzi contenuti. In base alla richiesta del cliente, il PC o laptop possono essere integrati nell’armadio del sistema o configurati separatamente. Lo stesso vale per il monitor e la tastiera. Anche accessori come lettore dei codici a barra, stampante, stampante di etichetta ecc. possono essere collegati proprio come qualsiasi altro PC standard. Il concetto è ovviamente compatibile con la rete e dal server può leggere o memorizzare i parametri di prova e i risultati del test. Anche la connessione al software aziendale (ad es. SAP) è possibile in qualsiasi momento. Le interfacce per il DUT (dispositivo in prova) sono connettori ad alta tensione. Da qui è possibile ogni configurazione e variante di postazione di lavoro specifica per il cliente. La stazione di lavoro può essere modificata o automatizzata anche in seguito. Dalla connessione del DUT con terminazioni individuali alle cappe di prova convenzionali, dalle gabbie di prova protette da una barriera di sicurezza alle calotte di prova in tandem, tutte le opzioni sono facilmente realizzabili. Per la connessione diretta al DUT sono disponibili diversi terminali Kelvin o adattatori specifici del DUT. Lo specialista della progettazione meccanica della società SPS electronic sarà lieto di poter applicare la sua esperienza decennale.

  • Soluzione orientata al futuro tramite un PC standard separato con tecnologia di test standard
  • Tempi di ciclo brevi grazie a processi di test ottimizzati
  • Impiego di componenti standard
  • Soluzioni chiavi in mano compresa la progettazione della postazione di lavoro (mediante pannello di controllo separato e pannello di connessione liberamente configurabile)
  • Operazione semplice e intuitiva per personale semi-qualificato
  • Il DUT deve essere connesso solo una volta e poi l’intero processo di test avviene automaticamente
  • In modalità di rete tutti i dati dei test sono salvati automaticamente nella postazione / banca dati specifica
  • Lunga durata di servizio e design intuitivo
  • Tutti i valori e le impostazioni sono disponibili mediante il software
  • Sicurezza della postazione di lavoro conforme alla norma EN 50191

Test di sicurezza

  • Test di messa a terra: 1 – 30 A AC / 0 – 10 Ω
  • Test di isolamento: 100 – 6.000 V DC / 0,25 MΩ – 10 GΩ
  • Test di alta tensione AC: 100 – 5.500 V AC / 0 – 100 mA
  • Test di alta tensione DC: 100 – 6.000 V DC / 0 – 50 mA

Test di funzionamento

  • Misura della resistenza di avvolgimento 1 μΩ – 3 MΩ
  • Test di sovratensione fino a 5.000 V
  • Senso di rotazione
  • Scariche parziali
  • Temperatura di avvolgimento
  • Sensore DUT di resistenza

Postazione di lavoro

  • Estremità dei cavi libere
  • Calotta di prova
  • Gabbia di prova con barriera fotoelettrica
  • Calotta di prova in tandem
  • Sottostruttura / base per la calotta di prova / gabbia di prova

Dati aggiuntivi

  • DUT 2-, 3-, 2 x 3 fasi
  • Fino a 8 sensori nel DUT
  • Diversi morsetti Kelvin per la connessione del DUT
  • Adattatori specifici del DUT
Stampa pagina

Prodotti su misura

Sistemi di test personalizzati in base alle esigenze personali.

Saremo lieti di offrirti la nostra consulenza

Vai al modulo di contatto

Contatti

Ti serve aiuto? Saremo lieti di offrirti la nostra consulenza!

Sono interessato a: