La sicurezza incontra la competenza

Sistema di controllo della sicurezza per inverter solare

Sistema di controllo della sicurezza completamente automatico per inverter solari con test di funzionamento, spazio di ingresso e sistema di customizzazione.

Industria: Industria solare

Compito

Devono essere realizzati diversi sistemi di controllo con i quali gli inverter vengono controllati e compensati in modo completamente automatico. Poi gli inverter dovrebbero essere inseriti prima che le apparecchiature vengano immagazzinate. Prima della consegna su un altro sistema viene svolta la customizzazione mediante un firmware specifico del cliente e applicando un coperchio specifico del cliente. Per concludere bisognerebbe poi controllare il collegamento del conduttore di protezione con il coperchio e il display integrato nel coperchio.

Soluzione

I tre controlli che verranno eseguiti direttamente dopo la produzione (controllo dell’alta tensione, controllo del funzionamento, incl. compensazione e ingresso) vengono realizzati in uno scaffale nel quale vengono inseriti gli inverter con un sistema di azionamento dello scaffale realizzato dal produttore del sistema di trasporto. Già durante la produzione gli inverter vengono collegati tramite fili ai supporti per strumenti di lavoro appositamente adeguati, in modo che il contatto possa avvenire in modo completamente automatico tramite molte matite di contatto direttamente sul supporto per strumenti di lavoro. Su questo supporto per strumenti gli inverter vengono poi anche immagazzinati fino alla consegna. I supporti per strumenti di lavoro vengono separati solo dopo l’ultimo controllo direttamente prima dell’imballaggio. I supporti per strumenti di lavoro vengono riconosciuti dai posti di controllo e tramite un sistema di banca di dati viene selezionato il rispettivo programma di controllo adeguato. Perciò è sufficiente scannerizzare una volta l’oggetto da analizzare e collegarlo in questo modo al supporto per strumenti di lavoro.

Sistema di controllo dell’alta tensione
Controllo tra l’entrata e l’uscita e tra le singole string dell’entrata con fino a 6 kV DC.

Sistema di controllo del funzionamento con compensazione degli oggetti da analizzare
Inserimento del firmware attuale e compensazione completamente automatica dell’entrata e l’uscita (misurazione della tensione, della corrente e della potenza) tramite misurazione dei valori reali con apparecchi di misurazione della potenza e confronto con i dati letti dall’inverter. Test dei diversi collegamenti e delle diverse funzioni.

Posto di inserimento
Ogni inverter viene azionato sotto carico per circa 1 ora. L’alimentazione tramite fonti DC provenienti dalla rete elettrica e la tensione commutata viene poi ritrasmessa alla rete. Lo scarico termico che viene a crearsi viene immagazzinato nel serbatoio dell’acqua per l’impianto di aspersione perché in inverno possa essere utilizzata per riscaldare l’edificio di produzione. Durante il controllo vengono regolarmente estratti dagli inverter nuovi dati i quali vengono salvati. Siccome questo calcolo richiede un dispendio relativamente ridotto da un PC vengono controllate fino a 8 posti di inserimento. Tutti i sistemi di controllo vengono eseguiti più volte perché alcuni passaggi parziali durano molto a lungo. Inoltre in questo modo il guasto di un singolo non causa l’interruzione della produzione. Esistono 2 sistemi di controllo dell’alta tensione, 10 sistemi di controllo del funzionamento e 43 posti per l’inserimento.

Sistema di customizzazione
Prima della consegna viene mostrata ancora una volta la versione attuale del firmware. Per gli apparecchi OEM qui viene installata una versione adattata per il cliente.

Sistema di controllo dei conduttori di protezione
Visto che viene stabilito direttamente prima della consegna se il rispettivo inverter viene consegnato con il proprio nome o come apparecchio OEM con firmware e design adattati la calotta può essere integrata solo in quel momento. Il collegamento di protezione di questo coperchio può quindi essere effettuato solo alla fine. Inoltre il display integrato nella calotta dell’inverter viene controllato tramite controllo visivo. Davanti a ogni posto di imballaggio dell’inverter è sempre presente un sistema di customizzazione e di controllo dei conduttori di protezione.

  • Dispendio ridotto per il contatto: Dopo un solo collegamento manuale con il supporto per strumenti di lavoro la procedura di contatto con il supporto per strumenti di lavoro prosegue in modo completamente automatico in tutti i sistemi parziali.
  • Compensazione completamente automatica
  • Elevata disponibilità tramite esecuzione ripetuta di tutti i sistemi parziali
  • Selezione automatica del programma di controllo tramite banca dati
  • Niente tempo di messa a punto grazie al supporto per strumento di supporto adeguato alle varianti di oggetti da controllare.
  • Dispendio di personale ridotto per il controllo
  • 2 posti di controllo dell’alta tensione con controllo dell’alta tensione fino a 6 kV DC
  • 10 posti di controllo del funzionamento
  • 43 posti di inserimento.
  • 2 posti di customizzazione
  • Posti di controllo dei conduttori di protezione a 2
Stampa pagina

Prodotti su misura

Sistemi di test personalizzati in base alle esigenze personali.

Saremo lieti di offrirti la nostra consulenza

Vai al modulo di contatto

Contatti

Ti serve aiuto? Saremo lieti di offrirti la nostra consulenza!

Sono interessato a: